Life Parenting

Questi weekend a Lugano

Passiamo le settimane a correre, dalla mattina alla sera. Coda per strada, ufficio, commissioni in pausa pranzo, la casa da sistemare, cene consumate in fretta. In più si aggiungono bronci, tensioni, pensieri vari, riunioni in arrivo che ti mettono ansia al solo pensiero.

Disegni d’autunno

E poi arriva il weekend a tutt’a un tratto abbiamo voglia di fare solo una cosa: stare tranquilli. L’aria è grigia e umida, il tempo non ti invoglia a esplorare.

Passiamo sabato mattina come tutti i luganesi doc, all’ipermercato Resega vicino a Lugano. Non so perché piaccia, in fondo non è un centro commerciale vero e proprio, ma un grande supermercato con qualche negozio annesso, eppure da conforto. C’è il bar dove bere un caffé (orribile, ma il caffé del Ticino è tutto orribile) mentre Lucia gioca al parco giochi al coperto. C’è il pianoforte, all’ingresso, con un cartello con su scritto “Suonami“, ed è bellissimo mettersi a strimpellare il pianoforte in mezzo al supermercato insieme a Lucia.

Self-service Piano @Coop

Self-service Piano @Coop

C’è la zona verdure, tutta ordinata, con le zucche già pronte per Halloween, e il mega girarrosto sul quale cuocciono buonissimi polli.

The Chicken Roaster

The Chicken Roaster

 

 

Halloween Pumpkins

Halloween Pumpkins by Jucker Farm

 

Lucia al supermercato

Lucia al supermercato

Ci facciamo tentare da un pezzo di manzo in offerta e nel pomeriggio lo faccio lessare, piano piano, fino a che non diventa morbido.

Jack O’ Lantern

Nel frattempo, prepariamo con Lucia la zucca di Halloween, svuotiamo l’interno e intagliamo la faccia. E subito l’atmosfera diventa magica. Al nostro Jack O’ Lantern manca un dente, è poco originale, ma lo adoriamo. È la prima volta dopo molti anni in cui ne intaglio uno, e sono contentissima di esserci riuscita senza la minima fatica.

Jack o' Lantern

Jack o’ Lantern

Pane ai semi di zucca

Pane ai semi di zucca

La cena di sabato è un super successo. Carne tenera che si scioglie in bocca, patate e carote arrosto. Un bicchiere di vino. Lucia mangia una quantità industriale e poi crolla addormentata sotto il nuovo piumone. Ste e io ci mettiamo un film e guardiamo la zucca che brilla in balcone.

Lesso di manzo e verdure arrosto

Lesso di manzo e verdure arrosto

Jack o' Lantern

Jack o’ Lantern

Domenica piove, e per noi una domenica di pioggia è ormai sinonimo di Lido di Locarno. C’è qualcosa di confortante nel rifugiarsi in un posto caldo come la piscina di Locarno, dove saltare, tuffarsi, sgambettare, fare gli scemi finché le forze reggono. Poi un lungo ammollo nella vasca di acqua calda con idromassaggi vari e siamo cotti, pronti per un pranzo luculliano e un ritorno a casa.

Foglie autunnali

Foglie autunnali

Autumn sidewalk

Autumn sidewalk

La glassa allo zucchero rosa

Il pomeriggio di domenica poi, altro momento di gloria culinaria. Proviamo la glassa allo zucchero, una delle cose più semplici al mondo, di quelle cose che ti viene voglia di esclamare “Perché non me lo avete detto prima?”

Zucchero a velo e un po’ di acqua bollente, mescolati fino a ottenere una glassa viscosa, alla quale aggiungere del colorante alimentare per ottenere una delle cose preferite di Lucia: la glassa rosa!

Decorating our pink cake

Decorating our pink cake

Pink sugar glaze

Pink sugar glaze

Ed eccola lì, tutta contenta e orgogliosa, che dispensa cucchiaiate di glassa sul plumcake appena sfornato, e poi ricopre il tutto con una moltitudine di cuoricini rosa allo zucchero. Una cosa inguardabile, se lo chiedete a me, ma per Lucia la torta più bella che si sia mai vista. E sicuramente era buonissima!

La sera, poi, pastina con il brodo di carne del lesso e avanzi vari. E io che mi dico vabbeh, avremo speso 30,- CHF per un chilo di carne, ma in fondo ogni tanto vale la pena di viziarci.

Foglie autunnali

Foglie autunnali

Nel mezzo, visioni di film in tuta sul divano, giochi vari al parcogiochi, raccolte di figurine e di disegni, costruzioni con Duplo e Playmobil e pupazzi vari, playlist dello Zecchino D’Oro sparate a tutto volume per ballare sculettando.

Ed arrivare alla domenica sera completamente ricaricati.

Ecco, questi weekend autunnali ci piacciono proprio.

E voi come passate i vostri weekend autunnali?

Commenti

commenti

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply