Life

Kit per l’autunno

Finalmente è arrivato.

Freddo, pungente al mattino, che ti fa rimpiangere di essere uscita senza cappello. Le foglie iniziano a diventare gialle. Piove, e sembra che debba piovere per sempre, salvo poi smettere, e dalle nuvole spunta un raggio di sole.

L’autunno sta mostrando in questi giorni tutte le sue facce. Stamattina, sulla cima delle montagne, ecco la prima neve. E io tiro fuori dalla cantina scatole di maglioni, rispolvero il mio libro di ricette, mi preparo pezzo dopo pezzo all’arrivo della stagione fredda.

Autunno, 2016

Lo scopo di quest’anno, a quanto sembra, è fare della nostra casa una tana. C’è chi d’autunno prevede lunghe passeggiate (Ste), chi invece sfoglia il catalogo di Netflix e calcola in quante ore potrà riguardarsi intere serie TV e saghe cinematografiche (io). Su una cosa siamo tutti d’accordo: l’autunno va vissuto con serenità. Ritrovare gli spazi nostri, i nostri ritmi, recuperare il sonno che l’estate ci ha tolto. Smettere, per un po’, di girovagare tra gite e weekend fuori porta, e goderci il presente, qui e adesso, quello che la stagione ha da offrire.

I Vermicelles

I Vermicelles

Un weekend in cui c’è stata la Festa d’Autunno, che da anni è la mia ricorrenza preferita di Lugano, quella che me l’ha fatta riscoprire ben nove anni fa. E un altro weekend, quello appena passato, all’insegna della pioggia, delle commissioni, del prendersi cura di noi.

Autumn Survival Kit

E così vi propongo un kit di cose, oggetti e accessori vari, da mettere nella wishlist per questo autunno.

Un divano comodo

Divano Norsborg, Ikea

Entrato in casa nostra di prepotenza un paio di settimane fa, dopo che il nostro vecchio amato divano ha iniziato a perdere i pezzi (e l’imbottitura). Lo abbiamo voluto semplice, lineare, con un colore neutro che andasse bene con tutto. Adoro questo tono grigio neutro elegante, i cuscini che ti danno sostegno, la seduta profonda e i braccioli, larghi e dritti, su cui appoggiare telecomandi, telefoni, tazze di the. È diventato la nostra nuova tana.

Divano Norsborg, Ikea

 

Pantaloni di felpa H&M

Pantaloni di Felpa, HM

Comprati sabato da H&M a Grancia. Semplici, grigi (vi ho detto che questa stagione adoro il grigio e i colori neutri), comodi e morbidi, ma con un minimo di forma, da poterli indossare se ho gente in casa senza vergognarmi di essere un fagotto umano. E tanto caldi.

Pantaloni in felpa, H&M

 

Cardigan Oversize

Cardigan, C&A

 

Grande, comodo, che ti avvolge come un abbraccio. Da mettere in casa o nel weekend, meglio se con le maniche lunghe e una tazza di the tra le mani

Cardigan, C&A

Cocotte in ghisa

Cocotte Le Creuset

Ho finalmente imparato a fare il risotto. Non ci voleva tanto, a dire il vero: mi è bastato dire addio al dado, retaggio della cucina degli anni ’80, e rendermi conto che un buon brodo vegetale, fatto con letteralmente quello che hai in cucina (carote, pomodori, cipolla, sedano, porro, più qualche erba fresca dal terrazzo e spezie varie), è pronto in pochi minuti ed è capace di rendere il risotto memorabile. Aggiungici un buon riso, una mantecatura fatta ad arte con parmigiano e burro, e voilà, il pranzo della domenica diventa un momento di pura gioia.

Cocotte Evolution, Le Creuset

Vermicelles

Vermicelles

Ed è subito autunno. Quanto è facile farli? Anche quando non hai tempo di preparare da zero le meringhe o di montare la panna. Questa versione ignorante, last-minute dei Vermicelles, è meravigliosa. Prendere un bicchiere o una tazza. Mettere sul fondo 3 o 4 mini-meringhe (in vendita alla Coop). Coprire con uno strato di panna spray. Aggiungere una dose massiccia di vermicelles (pasta dolce di castagne) spremuti direttamente dal tubo. Decorare con un ultimo ciuffetto di panna spray. Mangiare davanti alla TV. La vita è bella.

Commenti

commenti

You Might Also Like

1 Comment

  • Reply
    lULU
    October 11, 2016 at 10:24 am

    La cocotte mi manca e devo rimediare quanto prima!!!
    Buon autunno!

  • Leave a Reply