Parenting Sponsored

Shopping natalizio sul divano

Premessa: io sono pigra.
Premessa, 2: mi piace fare compere.
Premessa, 3: quando entro nei negozi per bambini, irremediabilmente, mi viene il nervoso. E lo dice una persona che ha il flagship store della Chicco a un quarto d’ora da casa. Entro nei negozi e vedo bambini che corrono, musica fastidiosa, inservienti che hanno l’aria se ti va bene disperata, se ti va male malmostosa.
Premessa, 4: in questi negozi Lucia, che è comunque bravissima, subisce quello che capita a ogni bambino: si esalta per ogni giocattolo che vede e vorrebbe comprare tutto, salvo poi piangere arrabbiata quando la porto via.
Premessa, 5: provate a far provare a suddetta bambina arrabbiata e piangente un paio di scarpine o un passeggino nuovo.
Premessa, 6: NATALE.

E quindi eccomi qui a tessere le lodi di siti come Amazon.
Ti metti al computer, con la tuta e una tazza di the caldo in mano, mentre fuori nevica e le strade sono piene di traffico.
Confronti i prezzi, i vari dettagli. Clicchi. Fatto.
Hai risparmiato due ore della tua vita per fare cose più interessanti, e il finale a sorpresa sai qual è? Te li portano direttamente a casa.

E non solo: volete fare felici amici e parenti lontani, che dai primi di Novembre ti chiedono “cosa vuoi per Natale? Cosa regalo a Lucia?”? Facilissimo. Fate una Lista di Desideri e dategliela.

Tra l’altro ho appena scoperto che Amazon ha anche una sezione dedicata appositamente ai pupi. C’è tutto… i passeggini, i biberon, le decorazioni da parete… E anche le cose essenziali per le neo-mamme e future-mamme, tipo le mie amate fasce porta-bebé. Sono innamorata.
Insomma, mentre voialtri siete là fuori a cercare parcheggio e portare bimbi malmostosi all’ennesimo centro commerciale, io me ne sto qui sul divano a fare shopping.

PS: Grazie ad Amazon per avermi dato la possibilità di provare il loro nuovo negozio Prima Infanzia!

Commenti

commenti

You Might Also Like

  • Pellegrina
    December 25, 2012 at 5:59 pm

    Buon Natale molto molto cantato!